home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è Domenica 11 aprile 2021

Punta Artica(quasi)

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Francia Data:07/03/2015
Nome:paola,ruth,stefy,luisa Email:paola.pulsatillaat symbolgmail.com
Nome gita:Punta Artica(quasi) Partenza da:skilift sotto Col de Vergiu
Quota partenza:1400 Dislivello:1000
Esposiz. salita:Sud-Ovest Esposiz. discesa:Nord
Difficoltà:BS Manto nevoso:Consigliabile
Tipo di neve:Trasformata Valutazione gita:Stupendo
Bibliografia: Valle partenza:Corsica, Calacuccia
Commento gita:
Prima escursione di questo viaggio in corsica sugli sci...Lunghissima gita, circa 20 km...dallo skilift sotto Col de Vergiu a passo San Pedru per bosco ripido sempre in costa, con vallecole e piante rovesciate, e grandi faggi e pini larici, poi sempre per coste e crinali fino a bocca u Reta e poi Bocca di Stazzona, sopra il lago del Nino. Ambienti isolati molto belli, vento fortissimo che ci ha ostacolato lungo tutto il percorso. Quindi salita verso la cima. Noi ci siamo fermate prima, su una punta a circa 2200m, vista l'ora tarda. Paesaggio stupendo, ed in basso alberi incredibili. Discesa per la selvaggia valle di Stazzona, con cascate e salti rocciosi. Da 1400m a piedi lungo il torrente e la valle, poi strada lunghissima per tornare all'auto (in tutto 9 km, dopo 5 per fortuna ci hanno dato un passaggio). Consigliabile fare la salita lungo la valle che porta a Bocca Stazzona, anche per il recupero delle auto. Prima sensazione di questi ambienti: isolati e selvaggi!
Manto nevoso:
In alto neve dura ma non ghiacciata, bella, poi nella valle alcuni pendii con farina che più sotto diventava più pesante, ma nel complesso sempre piacevole.


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy