home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy Over The Top: il sito degli scialpinisti 
Scialpinismo >> consultazione

Oggi è mercoledí 07 dicembre 2022

Altissimo di Nago m.2079

Chi frequenta OTT sa, o dovrebbe sapere, che nessun contributo va preso alla lettera e tutte le informazioni vanno vagliate criticamente.

 

Regione:Trentino Data:24/02/2009
Nome:Robferri solo soletto Email:ksldkat symbolieuhwueit.it
Nome gita:Altissimo di Nago m.2079 Partenza da:Brentonico
Quota partenza:700 Dislivello:1400
Esposiz. salita:Sud-Est Esposiz. discesa:Sud-Est
Difficoltà:Sciatore medio Manto nevoso:Accettabile
Tipo di neve:Ghiacciata Valutazione gita:Consigliabile
Bibliografia:la dritta di omar Valle partenza:
Commento gita:
Gita sul panettone dell'Altissimo, nel complesso devo dire che non mi ha esaltato. Però alla fine ci sono andato anch'io sull'Altissimo partendo appena fuori dal paese di Brentonico. Mai partito così in basso (700 slm) per una scialp vera. Alla partenza si punta la malga Pra da Lera (m.1017) che ti guarda dall'alto e non si muove. Dlla malga in traversando e salendo si incrocia la salita normale da San Giacomo. Fin qui solitudine assoluta, poi nonostante fosse martedi incontrato una decina di scialpinisti- Malga Campo (1635 slm) inondata dalla neve, la stalla quasi completamente sommersa all'inizio mi sembrava una gobba del terreno. La vista lago sul Garda c'è solo dalla cima (bisogna andare a sporgersi). La parte di discesa che mi è piaciuta di più è stata la parte finale nei campi tra le rade case. I muretti a secco erano troppi e alla fine li saltavo direttamente sci ai piedi, adesso simon mi mette nell'apposito topic nel forum, ma devo dire che mi sentivo tanto Thoeni e Stenmarck quando si giocarono la coppa del mondo con lo slalom parallelo di Ortisei...ricordate, c'erano anche li quei muretti (a secco??) che saltavano.
Commento manto nevoso:
Neve dura in salita, Copertura nevosa fin dall'inizio quasi totale nonostante la bassa altitudine di partenza. In discesa neve pestata e pistata dagli innumerevoli passaggi, anche nella diramazionbe che portava a Brentonico. Si trova anche parecchia neve trasformata (sono sceso alle 1300) e un cicinino di polvere vicino al bosco in alto


 
 


home pageHome   chi siamoChi Siamo   meteoMeteo   forumForum   privacyPrivacy